Vagina sudata cosa posso fare

Per molti, il sudore è sconveniente specialmente sulle parti intime.

La sudorazione è il modo in cui il corpo si raffredda. È normale sudare quando sei caldo. Non importa se ti stai allenando sei seduto in un’auto o semplicemente indossi troppi strati di vestiti.

Alcune zone del tuo corpo, come le ascelle, sono più inclini alla sudorazione di altre. Questo di solito è dovuto ad un’alta concentrazione di ghiandole sudoripare e follicoli piliferi in un unico luogo. L’inguine è un’area del corpo che si comporta molto come le ascelle: è pelosa, calda e piena di ghiandole e batteri del sudore.

È vero che alcune persone sudano più degli altri, ma nessuna donna vorrebbe essere costretto a lasciare la palestra bagnata e sentirsi a disagio ogni giorno.

Ecco alcuni suggerimenti per mantenere la tua area vaginale fresca e asciutta.

 1  Prova la biancheria intima traspirante

La tecnologia di assorbimento dell’umidità, che è stata per anni l’elemento principale dell’abbigliamento sportivo, è ora disponibile nelle parti del tuo corpo in cui potresti aver maggior bisogno: la tua biancheria intima.

Il tessuto traspirante allontana l’umidità dalla pelle e dall’esterno del tessuto. Questo aiuta a mantenere il tessuto asciutto all’interno.

Alcune mutandine traspiranti, contengono molecole che assorbono gli odori che possono aiutarti a mantenere l’odore fresco tutto il giorno.

 2  Usa indumenti di cotone

I materiali sintetici come il poliestere non respirano come i tessuti naturali. Invece di lasciare evaporare il sudore, il materiale trattiene il sudore e lo intrappola contro la pelle.

LEGGI:  Dieta a basso contenuto di carboidrati

Tessuti naturali come cotone e lino permettono al sudore di evaporare come dovrebbe.

Il rovescio della medaglia? Il cotone trattiene l’umidità più a lungo rispetto ai tessuti sintetici traspiranti. Ciò significa che dovrai affrontare un po ‘di umidità prima che le cose si asciughino.

La regola del cotone può essere applicata anche al resto del tuo guardaroba. Se hai problemi con il sudore vaginale, considera i tessuti di cotone per gli allenamenti e l’ora di andare a letto.

 3  Optare per tessuti larghi e scorrevoli

Potresti amare quei jeans attillati, ma loro ti stanno amando? Probabilmente no. Qualunque cosa stretta nell’area del cavallo farà aumentare la temperatura la sotto.

Quando la pelle si sfrega contro il tessuto, provoca attrito e l’attrito aumenta il calore. Quando quel calore viene intrappolato sotto vestiti stretti, ti sentirai sudata.

Pantaloni larghi e fluenti, prevengono l’attrito e permettono all’aria di scorrere.

 4  Cambia i vestiti quando ti senti sudata

Il lievito è un tipo di fungo opportunistico che prospera in ambienti caldi e umidi. Trascorrere la giornata in mutande bagnate dà al lievito l’opportunità di crescere senza controllo, portando a prurito vaginale, bruciore e altri segni di infezione da lievito.

È possibile ridurre il rischio di infezione da lievito sostituendo al più presto vestiti sudati. Porta un cambio di vestiti in palestra.

Se la tua biancheria intima si bagna durante un giorno medio, porta un paio o due in più nella tua borsa.

 5  Potresti depilarti le parti intime

I peli pubici hanno uno scopo. Riducono l’attrito dagli indumenti stretti ed aiutano ad allontanare il sudore dalla pelle.

I peli intrappolano anche i batteri contro la pelle. Nella zona vaginale, è sia una cosa buona che una brutta cosa. Hai bisogno dei tuoi buoni batteri vaginali per prevenire una crescita eccessiva di lievito, ma quando i batteri si mescolano al sudore e l’olio sui tuoi peli pubici, può produrre cattivo odore.

Se si suda molto nella zona vaginale, la depilazione può aiutare.

LEGGI:  Tutto quello che dovresti sapere sulla menopausa

 6  Non usare deodoranti

L’area attorno alla tua apertura vaginale (vulva) è fatta di tessuto molto delicato e sensibile. Antitraspiranti e deodoranti possono fare più di un piccolo danno al di sotto della cintura.

Per la maggior parte delle persone, lavarsi una o due volte al giorno con acqua e sapone è sufficiente per lavare via il sudore e gli oli che causano l’odore.

 7  Evita di usare il salva slip

Se non hai un ricambio, salva slip e tamponi possono fornire una soluzione rapida per la biancheria intima bagnata. Ma possono anche farti sudare di più. La maggior parte dei salva slip non è traspirante e intrappola il calore nella zona del cavallo.

 8  Usa salviette per igiene intima

Le salviette umide sono un modo conveniente per ripulire il sudore durante la giornata.

Hanno un pH bilanciato e confezionate singolarmente, quindi sono perfette.

Evita le salviette antibatteriche, che possono uccidere i tuoi buoni batteri vaginali.

In Definitiva

L’eccessiva sudorazione vaginale può essere generalmente gestita con una combinazione di rimedi casalinghi e cambiamenti dello stile di vita. Se queste misure non funzionano, potresti avere un inizio di iperidrosi . Rivolgiti al medico se la sudorazione è persistente o se noti un odore insolito.

Ti potrebbero interessare integratori per dimagrire