Un nuovo uso per il Viagra – riduce il rischio di cancro del colon-retto

Secondo un nuovo studio piccole dosi giornaliere di Viagra hanno ridotto del 50% il numero di polipi in modelli animali predisposti allo sviluppo del cancro del colon-retto.

Questo uso aggiunge un possibile nuovo capitolo alla vita di un farmaco notoriamente conosciuto per il trattamento della disfunzione erettile.

AdvertisementAltroconsumo - Promozione

Il Viagra

noto anche come sildenafil, fu stato inizialmente sviluppato negli anni ’90 per l’ipertensione, ma i primi studi clinici rivelarono che non era particolarmente efficace come trattamento per la cardiopatia.

Molti dei volontari segnalarono come effetti collaterali inaspettate erezioni, così dal 1998 il viagra è utilizzato per il trattamento della disfunzione erettile.

Uso alternativo del viagra

Negli ultimi venti anni il Viagra è stato studiato per una serie di usi alternativi inaspettati ora un gruppo di ricercatori suggerisce che il farmaco potrebbe proteggere dal cancro del colon-retto.

La ricerca si basa sull’idea che l’aumento dei livelli di una sostanza chimica chiamata GMP ciclico è stato visto per sopprimere alcuni tumori intestinali riducendo l’eccessiva proliferazione cellulare nell’intestino.

Il Viagra è noto per inibire un enzima presente nelle cellule del colon chiamato PDE5.

Questo enzima spezza la GMP ciclica, quindi il Viagra può indirettamente aiutare ad aumentare i livelli di GMP ciclico nel colon, riducendo successivamente il volume di cellule proliferanti che riducono il potenziale di mutazioni anomale che portano a polipi che possono portare al cancro.

LEGGI:  Come risparmiare soldi con Bidoo
Esperimento in Laboratorio

Dopo aver causato un gran numero di polipi in animali da laboratorio, agli stessi sono stati  somministrati piccole dosi di Viagra.

Lo studio ha dimostrato una riduzione del 50% nel numero di polipi  sviluppati. Anche un secondo farmaco chiamato linaclotide è stato sperimentato nello studio e si è riscontrato che la riduzione di polipi è ancora più significativo.

Effetti Collaterali

Sfortunatamente il linaclotide, usato per trattare i pazienti con sindrome intestinale irritabile con costipazione non è utilizzabile per un trattamento a lungo termine a causa del suo principale effetto collaterale di diarrea.

Sperimentazione Umana

La fase successiva della ricerca sarà quella di intraprendere lo studio clinico umano sul Viagra in soggetti ad alto rischio di sviluppare il cancro del colon-retto.

Gli scienziati suggeriscono che questo farmaco potrebbe essere un trattamento molto valido per i pazienti ad alto rischio.

La buona notizia

Il Viagra è quasi privo di brevetto ed una versione generica economica del farmaco è già disponibile.

La nuova ricerca è stata pubblicata sulla rivista Cancer Prevention Research.