La salute vaginale è un aspetto importante della vita di ogni donna.

Molte donne nel corso della loro vita devono affrontare qualche problema vaginale

Infezioni da lieviti e batteri, infezioni del tratto urinario, vaginite, mughetto, perdite o secchezza vaginale possono rendere infelice ogni donna.

AdvertisementAltroconsumo - Promozione

Diversi fattori influenzano la salute vaginale come i rapporti sessuali non protetti, condizioni come malattia infiammatoria pelvica, endometriosi, problemi psicologici e cambiamenti ormonali nel corpo.

La salute vaginale è influenzata inoltre dagli effetti collaterali dovuti alla contraccezione e l’uso di prodotti per l’igiene femminile.

Una vagina sana ha un livello di pH naturalmente acido e molti batteri sani per aiutare a scongiurare le infezioni.

Alcuni alimenti ed una buona igiene e possono aiutare a mantenere sana la vagina e bilanciare i livelli di pH. Vediamo quali:

Yogurt greco

Mangiare yogurt greco ogni giorno è ottimo per mantenere la salute vaginale. Contiene colture vive e attive che impediscono agli organismi patogeni di attaccarsi alla vagina e producono sostanze chimiche come l’acido lattico che inattivano o uccidono altri organismi patogeni. Aiuta  inoltre anche a mantenere livelli di pH sani nel corpo.

  • Consuma 1 o 2 tazze di yogurt probiotico ogni giorno.

Limone

I limoni supportano anche la salute vaginale in quanto la loro natura acida aiuta a mantenere il livello di pH sano della vagina. Gli antiossidanti in esso contenuti aiutano anche a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi.

  • Bevi acqua al limone una o due volte al giorno per aiutare a ripristinare l’equilibrio del pH nel tuo corpo.
LEGGI:  Dieta a basso contenuto di carboidrati

Per preparare l’acqua di limone, mescola il succo di ½ limone in un bicchiere di acqua calda e aggiungi un po ‘di miele per migliorare il gusto.

Succo di mirtillo rosso

Il succo di mirtillo rosso è ottimo per migliorare la tua salute vaginale. Aiuta a bilanciare il livello di pH della vagina e la sua proprietà acida, aiuta a combattere i batteri che causano  infezioni del tratto urinario, infezioni vaginali e altri problemi.

  • Bevi ogni giorno un bicchiere di succo di mirtillo rosso non zuccherato e biologico.

Aglio

L’aglio contiene proprietà antimicrobiche e antimicotiche che aiutano a prevenire problemi vaginali, come prurito, bruciore, odore, perdite vaginali e persino infezioni delle vie urinarie.

L’aglio inoltre migliora le difese del sistema immunitario, in modo che il tuo corpo sia pronto a combattere qualsiasi infezione.

Cavolo

Per combattere la secchezza vaginale e il prurito e il bruciore, includi nella tua dieta cavoli e altre verdure verdi a basso contenuto di ossalato.

Il cavolo è una ricca fonte di vitamine A e C e aiuta a migliorare la circolazione sanguigna. Inoltre,aumenta la tua immunità per tenere a bada le infezioni.

  • Aggiungi cavolo alla tua insalata, succo di verdura o frullato verde. Puoi anche cucinarlo leggermente e mangiarlo come contorno. Altre verdure verdi che fanno bene alla salute vaginale includono cavolo, sedano e cavolo verde.

Edamame

I fitoestrogeni di questo prodotto di soia aiutano a mantenere lubrificata la vagina, il che è molto importante per prevenire secchezza, prurito e altri problemi.

Contiene anche acidi grassi omega-3, proteine ​​e diverse vitamine e minerali che aiutano il corpo a far fronte ai sintomi premestruali e della menopausa.

Avocado

L’avocado è un altro alimento che stimola la salute vaginale. I grassi sani nell’avocado sostengono le pareti vaginali sane e lo mantengono naturalmente lubrificate. Questo aiuta a prevenire secchezza vaginale, prurito e bruciore.

LEGGI:  Come abbassare i trigliceridi

Inoltre, il suo contenuto di vitamina B6 e potassio favorisce la salute vaginale.

Patate dolci

Puoi anche includere patate dolci nella tua dieta per mantenere sane le pareti vaginali e uterine. Quando viene assorbito dall’organismo, il beta-carotene nelle patate dolci viene convertito in vitamina A, un potente antiossidante.

Questo antiossidante protegge dai danni dei radicali liberi e consente alle cellule del tratto riproduttivo di funzionare correttamente per mantenere le pareti vaginali sane e umide.

Suggerimenti aggiuntivi

Per mantenere le mucose vaginali lubrificate e funzionare correttamente, bere abbastanza acqua durante il giorno.

  • Evita i cibi trasformati e ricchi di zuccheri.
  • Mangia molta frutta e verdura fresca.
  • Durante il trattamento di un’infezione, evitare cibi che contengono lieviti, come birra e pane.
  • Smetti di fumare e bere, che può aumentare il rischio di infezione.
  • Utilizzare biancheria intima di cotone che respira ed assorbe l’umidità.
  • Fai esercizi per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico.
  • Evitare l’uso di saponi, salviette e altri prodotti vaginali profumati poiché possono provocare secchezza.