Il cancro alla prostata è uno dei più diffusi tra gli uomini

I tassi di crescita del cancro alla prostata sono in aumento, ma aggiungendo alla dieta alcuni alimenti sani e compatibili con la prostata, potresti essere in grado di ridurre il rischio.

Il cancro alla prostata è il tumore più comune tra gli uomini, colpendone 1 su 7. Si ritiene che la dieta occidentale ad alto contenuto di grassi e zuccheri possa contribuire ad aumentare il tasso di cancro alla prostata.

AdvertisementAltroconsumo - Promozione

Dovrai comunque consultare il tuo medico per regolari controlli, ma puoi iniziare a migliorare la salute della prostata provando questi sei alimenti.

 1  Pomodori

I pomodori contengono un potente antiossidante chiamato licopene. Può aiutare a prevenire il cancro alla prostata ed a ridurre la crescita tumorale tra gli uomini con carcinoma della prostata. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare un beneficio, ma dopo una revisione di 11 studi, i ricercatori hanno trovato una tendenza che suggerisce che gli uomini che mangiano più pomodori e prodotti a base di pomodoro, sia crudi che cotti, avrebbero meno probabilità di sviluppare il cancro alla prostata.

Come aiutano esattamente i pomodori? Il licopene può ridurre il danno cellulare e rallentare la produzione di cellule tumorali. Ma poiché il licopene è strettamente legato alle pareti cellulari, i nostri corpi hanno difficoltà a estrarlo dai pomodori crudi. I prodotti a base di pomodoro cotti o ragù possono essere le migliori opzioni.

Consuma questo tipo di prodotti:

  • pasta di pomodoro
  • ragù per gli spaghetti
  • pomodori essiccati al sole
  • succo di pomodoro
  • ketchup

 2  Broccoli

Il broccolo è una verdura che contiene molti composti complessi che possono aiutare a proteggere alcune persone dal cancro. Alcuni studi suggeriscono che esiste un legame tra la quantità di verdure crocifere che si mangia e il rischio di cancro alla prostata.

I motivi per cui non sono ancora chiari, ma i ricercatori suggeriscono che uno dei fitochimici trovati in questi vegetali, chiamato sulforaphane, bersaglia in modo selettivo e uccide le cellule tumorali lasciando le normali cellule della prostata sane e inalterate.


neolife-cruciferous-plus

Cruciferous Plus

  • Elementi nutrizionali efficaci estratti da verdure della famiglia delle crucifere come broccoli, ravanelli, cavoli verdi, senape nera, senape marrone e crescione.
  • Fitonutrienti da piante della famiglia delle crucifere in una pratica compressa.

Maggiori Informazioni


 3  Tè Verde

Il tè verde è una bevanda che è stata consumata per migliaia di anni. Tradizionalmente è stata una grande parte delle diete delle persone nei paesi asiatici. Non è chiaro se il tè verde sia la ragione per cui i tassi di cancro alla prostata in Asia sono molto più bassi che in occidente. Tuttavia, i componenti del tè verde sono stati studiati per i loro effetti sulla salute.

LEGGI:  Che cosa irrita la vulva e come guarire

Questi includono:

  • catechina
  • derivati ​​della xantina
  • epigallocatechina-3-gallato (EGCG)
  • epicatechina

Ci sono alcune prove per sostenere che questi composti trovati nel tè verde possono prevenire lo sviluppo del cancro alla prostata. In una recensione pubblicata da Chinese Medicine, i ricercatori hanno scoperto un ridotto rischio di cancro alla prostata tra gli uomini che hanno consumato più di cinque tazze di tè verde al giorno.


NeoLife-Tea

NeoLifeTea

  • Ogni bustina stick contiene una esclusiva miscela rivitalizzante di tè verde, nero e bianco, oltre alla miscela brevettata di erbe adattogene di Ginseng, Codonopsis e Rodhiola.
  • Non contiene coloranti, aromi, dolcificanti né conservanti artificiali. Maggiori Informazioni

 4  Legumi e semi di soia

I legumi, come fagioli, arachidi e lenticchie, contengono composti vegetali biologicamente attivi noti come fitoestrogeni. Gli isoflavoni sono uno di questi fitoestrogeni. Possono contenere proprietà antitumorali. Questo potrebbe sopprimere la crescita del tumore nelle cellule del cancro alla prostata.

Mentre è ancora necessaria una ricerca più conclusiva, la ricerca preliminare riportata dal National Cancer Institute mostra un collegamento tra il consumo di soia e livelli ridotti di antigene prostatico specifico (PSA). Il PSA è una proteina prodotta dalla tua prostata. Il test del PSA misura il livello di PSA nel sangue ed è utilizzato come test di screening per il cancro alla prostata. Questa ricerca sembra indicare che la soia sia più efficace quando mangiata in combinazione con altri cibi che combattono il cancro.

 5  Succo di melograno

Proprio come il vino rosso o il tè verde, il melograno è una ricca fonte di antiossidanti. È stato pubblicizzato come un “frutto miracoloso” nella prevenzione delle malattie croniche legate allo stress ossidativo. Gli scienziati pensano che l’antiossidante presente nel melograno funzioni in un metodo “cerca e distruggi”, mirando esclusivamente alle cellule del cancro alla prostata e non alle cellule sane. Gli studi hanno trovato prove che il succo di melograno e l’estratto ostacolano la produzione di diverse cellule tumorali della prostata, anche se sono necessarie ulteriori ricerche.


Neolife-Tre-Essenza-nutrizionale-bioattiva

Tre – Essenza nutrizionale bioattiva

  • Potente ed esclusivo, offre una combinazione degli estratti più puri di melagrana, acai e té verde con l’aggiunta di resveratrolo e acido alfa-lipoico e dolcificata naturalmente con succo di Agave.
  • Quantitativi standardizzati di ingredienti attivi come le punicalagine della melagrana e i polifenoli del Té Verde.
LEGGI:  12 Cibi ad alto contenuto di Omega 3

Maggiori Informazioni


 6   Pesce

I grassi polinsaturi, come gli omega-3 e gli omega-6, sono acidi grassi essenziali che si trovano esclusivamente nella dieta. Non sono sintetizzati dal corpo. La dieta tradizionale occidentale ha un molti acidi grassi omega-6 ma non molti omega-3. Avere un equilibrio più sano di acidi grassi omega-3 e omega-6 può aiutare a prevenire lo sviluppo e la progressione del cancro alla prostata.

In una recensione pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition, i ricercatori hanno trovato un collegamento tra mangiare pesce e una ridotta mortalità dal cancro alla prostata. Prova a mangiare pesce grasso trovato in acque fredde per aumentare l’assunzione di omega-3.

Questi includono:

  • salmone
  • aringa
  • sgombro
  • sardine
  • trota

Omega-3-salmon-oil-plus-gnld-naturaplus

Omega-3 Salmon Oil Plus

  • È il primo integratore al mondo ad assicurare l’apporto standardizzato di tutti gli otto membri della famiglia omega-3 coinvolti nella nutrizione umana.
  • Tutte le materie prime utilizzate sono accuratamente testate per assicurare l’assoluta assenza di oltre 200 contaminanti potenziali.

Maggiori Informazioni


Prospettiva

Mentre sono necessarie ulteriori ricerche nel campo della dieta e del cancro alla prostata, ci sono prove che suggeriscono che determinati alimenti possono aiutare a ridurre il rischio per la malattia. È una buona idea fare il check-in con il proprio medico prima di apportare modifiche alla propria dieta, specialmente se si sta ricevendo un trattamento per il cancro alla prostata, poiché alcuni cibi potrebbero interagire con diversi farmaci e terapie. Ad esempio, alcuni integratori ad alto contenuto di antiossidanti come ad esempio l’estratto di melograno, possono contrastare gli effetti della radioterapia. Pertanto, si dovrebbe evitare integratori con alti livelli di antiossidanti durante il trattamento con radiazioni. Detto questo, la maggior parte degli articoli in questa lista sono cibi integrali. Mangiarli fa parte di uno stile di vita sano e può aiutarti a sentirti al meglio.

Leggi Anche